Flusso di coscienze

Thursday, October 13, 2005

PAESAGGIO VESPERTINO


Chi mi conosce lo sa quanto sia maniacale sui tramonti.
Ma è solo quando il sole sorge o tramonta che il cielo mi parla, lo fa per sfumature.
Negli occhi di chi alza lo sguardo all'orizzonte anche solo per un attimo: è rapimento.
E allora sensazioni vive, parola muta ha il paesaggio illuminato di striscio; paesaggio che prende a colorarsi di misteriose tinte, a coprirsi d'un misterioso mantello al tramonto.
Già, perchè saprete anche che non sono il tipo che vede l'alba, poichè quell'ora m'è tanto dolce di tepore onirico!!!

2 Comments:

At 1:35 AM, Anonymous Anonymous said...

Ma ti sei sciolto nel calore di questo tramonto?O ti sei per caso unito alla rivolta popolare spinto magari da qualche testo di De andrè?!?E poi...che fine ha fatto Salvatore?!?Comunque il tuo caro Giuseppe calorosamente ti saluta....

 
At 8:29 AM, Anonymous Anonymous said...

santissimo savoranola!!ma ti sei bevuto il cervello??e Ke é..?!!é qua...e qst...e quello...Oh??!!!Muah...Nn ti capsco più!!Siamo 2personcine x bene, noi ci prostriamo sotto ai tuoi piedi.Sinceramente.

 

Post a Comment

<< Home